Ricette

Il sugo d’uva.

9 Ott 2021 | Ricette, Ricette Tradizionali | 0 commenti

Come tradizione vuole

Il sugo d’uva ha origine nella cucina contadina emiliana. L’utilizzo della farina lo rendeva un alimento particolarmente nutriente. Nelle case contadine il giorno della pigiatura dell’uva , si preparava il mosto, quello strato denso e zuccherino che rimaneva nel fondo di “tino” dopo aver spillato il vino depurato di tutte le materie estranee. Settembre e ottobre sono i mesi ideali per trovare i genuini mosti d’uva “Ancellotta” del reggiano con cui preparare il sugo d’uva. Al giorno d’oggi e’ stato riscoperto ed e’ diventato un raffinato dessert.

Ingredienti

  • 1 litro di mosto d’uva dolce
  • 100 grammi di farina 00
  • 2 cucchiai di zucchero

Preparazione

Mettere il mosto in una pentola e mescolare con la frusta man mano che si aggiunge la farina setacciata , Addensare per circa 5 minuti mescolando sempre, facendo attenzione che non si formino grumi. Distribuire in coppette e lasciare raffreddare. Conservare in frigorifero e servire ben freddo.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un mondo di squisiti sapori da gustare

La newsletter di Gusto Emiliano

Scopri le nuove specialità enogastronomiche disponibili nel nostro negozio online e le esclusive promozioni sui nostri prodotti